IL CONDIZIONATORE MENTALE RIOTTA, DOPO AVER UCCISO WELBY ED ELUANA, SCAPPA DALLA RAI TV

Attenzione! Welby sta male! Uccidiamolo prima che muoia, ci diceva il  Riotta. In occasione della sentenza della cassazione il Riotta (cibo per maiali) fece parlare alla fine, per ultima, la Bonino di “rientro dolce” – traduzione italiana di “Genocidio Gentile” della neomalthusiana arrabbiata, Margaret Sanger, che predicava l’eliminazione dei “pesi morti dei rifiuti umani” – mentre trascorrevano le immagini della nostra bella dolcissima sportiva ELuana. Il Riotta fece sembrare che  nostra mite agnellina, sacrificata sull’altare massonico del darwinismo sociale,  parlasse con la bocca della Bonino,  e ci chiedesse di ucciderla attraverso la collaboratrice di Peccei.

Dopo di che  il condizionator mentale, Riotta, oltre al lavaggio al cervello, fece anche il sondaggio ai telespettatori. E il 70% dei riottati votarono la condanna a morte di Eluana per disidratazione!

Dove era l’ USIGRAI, il sindacato dei giornalisti televisivi che si schierò contro il Direttore della Rai, perché essa aveva “solo” dato la notizia della fondazione di Scienza & Vita!?   Ciechi e mattoni incappucciati che riuscite a vedere la pagliuzza negli altri e non la trave che avete nei vostri!

Pare, però, che del sindacato faccia parte anche qualche giornalista “cattolico”, ma sembra  che sia parente di don Abbondio sulla mula! Che pena e che figura!


Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *