Lettera a Giuliano Ferrara sull’aborto non reato…

Se non punisci l’aborto, come fai ad impedire che La Marini venga frustata nel suo desiderio di maternità da Cecchi Gori con questa tremenda considerazione: “Ma come faremo ad andare in barca a vela!?”!

Se lo Stato non può punire chi ammazza un figlio, non puo’ di certo punire chi straccia la cartolina di precetto, ecc.
Io il soldato l’ho fatto nel 1975/76 e ti posso assicurare che allora se ci fosse stato l’aborto legalizzato non lo avrei fatto!!!! Lo feci perché in quel tempo Gheddafi invece dei migranti mandava  missili  a Lampedusa.

Allora fammi il piacere:se vuoi combatere davvero l’aborto devi far buttare nella fogna la 194 del mostro Della Ragione Achille, 5.000.000 di volte ed oltre assassina. (Ti ricordo che i gemelli sono i primi ad essere fatti fuori!)

Un altro poco e mi rimbambivi pure  Casini. Meno male  che il MpV oltre alle spade ha anche i foderi. E meno male che non ti sei trovato a Chianciano a marzo, perchè io, il fodero,  ne avevo anche per te e la tua 194!

Questa voce è stata pubblicata in Articoli e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *